Quantcast

Polpetta imbottita di spille da balia, ottantenne denunciata

E' successo a Montecchio: la pensionata è accusata di maltrattamenti di animali e getto pericoloso di cose

MONTECCHIO (Reggio Emilia) – Trova nel giardino di casa una polpetta imbottita di spille da balia e chiama i carabinieri: 80enne denunciata per maltrattamenti di animali e getto pericoloso di cose. Secondo i carabinieri di Montecchio l’anziana potrebbe aver agito per una certa avversione che nutre verso i cani, dato che era già stata denunciata nel 2016 per un’analoga condotta commessa nei confronti di un altro vicino.

E’ stata la proprietaria del cane a rivolgersi, ai primi di luglio, ai carabinieri di Montecchio, raccontando che la figlia, rientrata a casa, aveva notato, nel cortile a ridosso della siepe e del cancelletto adiacente l’area pedonale, una polpetta di carne imbottita con varie spille da balia conficcate.

La proprietaria dell’animale aveva consegnato ai carabinieri un file con un video che ritraeva la presunta responsabile del getto della polpetta. Grazie all’analisi del filmato i carabinieri di Montecchio sono risaliti a un’ottantenne vicina di casa della vittima che ora è stata denunciata.