Quantcast

Piazza Prampolini, scippata mentre beve l’aperitivo

La 25enne è stata avvicinata da due nordafricani, mentre era seduta in un bar, che le hanno rubato la borsetta: fermato un tunisino 18enne

REGGIO EMILIA – Una 25enne è stata scippata, ieri sera in piazza Prampolini, mentre era seduta in un bar e stava bevendo l’aperitivo. La giovane aveva lasciato la borsetta su una sedia quando è stata avvicinata da due giovani nordafricani che l’hanno rubata e poi sono fuggiti verso via Farini.

La donna ha descritto agli agenti di una volanate, intervenuta sul posto, i due ladri come due uomini molto magri e alti: uno con jeans e felpa di colore scuro e un altro con pantaloni, maglietta rossa e cappellino bianco. I poliziotti hanno perlustrato la zona e hanno trovato in via Largo degli Alpini un ragazzo che corrispondeva alle descrizioni fornite dalla donna.

Gli agenti lo hanno accompagnato da lei che lo ha riconosciuto come uno degli autori del furto. Il giovane, sprovvisto di documenti, è stato accompagnato in questura e sottoposto a foto segnalamento: è un tunisino di 18 anni che è stato denunciato per furto aggravato in concorso.