Quantcast

La Unahotels sbanca il PalaDozza: 80-81

Gli uomini di coach Caja mostrano carattere e voglia di vincere, nonostante qualche sbavatura in fase difensiva

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Unahotels sbanca il PalaDozza mettendo al tappeto la Fortitudo Kigili Bologna nelle battute finali dell’incontro. Gli uomini di coach Caja mostrano carattere e voglia di vincere, nonostante qualche sbavatura in fase difensiva. Inoltre, da annotare sul taccuino è l’espulsione in corso d’opera del condottiero Repesa.

Primo quarto
A rappresentare il capoluogo di regione presenti al tip-off: Aradori, Benzing, Groselle, Gudmunsson, Richardson; coach Caja, dal primo minuto, si affida a Cinciarini, Hopkins, Johnson, Olisevicius, Thompson. Entrambe le compagini camminano a braccetto poi, sul finire del primo set, gli emiliani decidono di fuggire portandosi sul 23 – 28.

Secondo quarto
La Unahotels è padrona del parquet, condizione che induce Repesa a richiamare i suoi uomini a rapporto. La strigliata non apporta gli effetti sperati e i bianco-rossi allungano la falcata tanto da arrivare, al suono della campanella dell’intervallo, sul 35 – 46.

Terzo quarto
Il quintetto di casa, con un secco parziale di 6 – 0, riprende vita. Ora il match viaggia lungo il binario dell’equilibrio, ma a spuntarla di misura è Reggio Emilia (61 – 64).

Quarto quarto
La Fortitudo, spinta dall’ugola dei propri supporters, passa avanti (70 – 66). I reggiani non si perdono d’animo e agguantano l’avversario. Saltano gli schemi di gioco in quanto a prevalere è la forza di volontà. E, al suono della sirena, a risuonare nell’arena è il ruggito della Unahotels (80 – 81).

Il tabellino

FORTITUDO KIGILI BOLOGNA – UNAHOTELS REGGIO: 80 – 81

FORTITUDO KIGILI BOLOGNA: Mancinelli 3, Procida 3, Pavani, Benzing 11, Manna, Groselle 2, Gudmundsson 8, Ashley 14, Aradori 18, Richardson 15, Baldasso 6, Tote. Allenatore: Repesa.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Johnson 7, Candi 12, Baldi Rossi 5, Strautins 5, Hopkins 12, Cinciarini 8, Thompson 6, Olisevicius 15, Crawford 10, Bonacini, Diouf. Allenatore Caja.

Arbitri: Mazzoni, Grigioni, Marziali.

Parziali: 23 – 28; 12 – 18; 26 – 18; 19 – 17.

Note – Al 9′ di gioco fischiato fallo tecnico a Olisevicius. Al 34’ così come al 35’ fischiato fallo tecnico alla panchina bolognese; Repesa, causa espulsione, abbandona il rettangolo di gioco.

Più informazioni su