Quantcast

Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Covid, 4.021 nuovi casi e 72 decessi: scende il tasso di positività all’1,3%

Il quotidiano bollettino sul coronavirus fornito da Protezione civile e Ministero della Salute mostra una netta diminuzione anche dei ricoveri: -35 nei reparti ordinari e -9 nelle terapie intensive

Più informazioni su

ROMA – Sono 4.021 i nuovi casi di coronavirus in Italia (ieri 2.800), mentre i decessi nelle ultime 24 ore sono 72 (ieri 36), conteggiando i 20 decessi pregressi della Sicilia e i tre della Campania. È quanto emerge dal bollettino odierno del ministero della Salute.

Dall’inizio dell’epidemia, comprese quelle guarite e quelle decedute, il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 è pari a 4.613.214. Sul fronte dei decessi, da febbraio 2020 il totale delle vittime è pari a 130.027. Sono invece complessivamente 4.360.847 le persone guarite o dimesse, mentre gli attuali positivi sono in tutto 122.340, -3.564 rispetto a ieri (-1.430 il giorno prima).

I tamponi totali, che comprendono quelli molecolari e quelli antigenici, sono stati 318.593, dunque 198.548 in più rispetto ai 120.045 di ieri. In netta diminuzione il tasso di positività, pari all’1,3% (l’approssimazione di 1,26%), mentre ieri era al 2,3%.

Sul fronte del sistema sanitario si registra una diminuzione delle degenze. Sono -35 (ieri +87) i posti letto occupati nei reparti Covid ordinari, per un totale di 4.165 ricoverati. Sono invece -9 (ieri +4), i posti letto occupati in terapia intensiva (TI): sono dunque 554 i pazienti totali più gravi, con 29 ingressi in rianimazione (ieri 35) (Fonte Dire).

Più informazioni su