Quantcast

Ai giardini pubblici con la droga nel borsello: 19enne denunciato

Detenzione ai fini di spaccio di droga l’accusa mossa a giovane dai militari di Correggio: sequestrati una decina di grammi di hascisc suddivisi in dosi pronte allo spaccio

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Ai giardini pubblici con le dosi di droga nel borsello: 19enne correggese denunciato dai carabinieri. Ai militari, giovedì mattina, è apparsa sospetta la presenza di tre giovani minorenni fermi e in sospettosa attesa nei giardini pubblici alle spalle di una scuola del paese, ma, soprattutto, l’arrivo di un altro giovane in bici che prima si è guardato intorno, non vedendo i due carabinieri e poi ha raggiunto i tre ragazzini e ha iniziato a parlare con loro, continuando a guardarsi sospettosamente attorno.

Quando ha visto arrivare i carabinieri ha cercato di allontanarsi in bici, ma è stato raggiunto e fermato. Nel corso delle procedure di identificazione ai militari non è passato inosservato l’atteggiamento insofferente e preoccupato del giovane che è stato perquisito: all’interno del suo borsello nascondeva 6 dosi per un peso di oltre 10 grammi di hascisc. Il giovane correggese è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre i 10 grammi di hascisc sono stati sequestrati.