Quantcast

Violenze e minacce alla moglie: allontanato da casa

I carabinieri della stazione di Castellarano hanno eseguito la misura cautelare nei confronti di un 27enne

CASTELLARANO (Reggio Emilia) – Violenze e minacce alla moglie: dopo la denuncia un 27enne reggiano è stato allontanato da casa. La donna, sua coetanea, dall’agosto del 2020 è stata sottoposta a costanti vessazioni fisiche e morali da parte del marito che, per futili motivi, non perdeva occasione per minacciarla di morte, offenderla e usarle violenza: la schiaffeggiava, le teneva la testa contro il muro, tentava di soffocarla e la chiudeva dentro casa.

Le violenze sono state compiute anche davanti ai suoi familiari e non sono terminate nemmeno quando la moglie ha deciso di lasciare la casa per tornare dai suoi genitori. La donna ha denunciato tutto ai militari della stazione di Castellarano con la Procura reggiana che ha chiesto e ottenuto dal Gip del Tribunale di Reggio Emilia il provvedimento di allontanamento da casa dell’uomo.