Quantcast

Tentano di rubare in una scuola: tre arresti

Un rumeno di 21 anni e due italiani di 22 anni sono finiti in manette dopo che hanno cercato di compiere un furto nell’istituto comprensivo J.F. Kennedy

REGGIO EMILIA – Un rumeno di 21 anni e due italiani di 22 anni sono stati arrestati stanotte, per tentato furto, dopo che hanno cercato di compiere un furto nell’istituto comprensivo J.F. Kennedy. I tre, che erano arrivati in scooter, avevano forzato la porta di ingresso.

E’ scattato l’allarme e la polizia municipale è arrivata sul posto e ha chiamato in aiuto una volante della polizia. Gli agenti sono entrati nella scuola e hanno visto tre persone che al piano terra, nell’atrio di accesso agli spogliatoi ed ai bagni della palestra, stavano forzando a calci la porta di emergenza per fuggire dato che si erano resi conto dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Gli agenti hanno iniziato così ad inseguirli, ma i tre, in sella ai loro scooter, si sono allontanati velocemente e hanno raggiunto via Maroncelli dove c’erano altri equipaggi a bloccare la loro fuga. I tre sono stati accompagnati in questura e i loro mezzi sono stati sequestrati. Avevano tutti precedenti di polizia in materia di reati contro il patrimonio. All’interno dei mezzi sono stati ritrovati gli arnesi da scasso (un martello ed un coltello).