Quantcast

S. Ilario, girava in paese con un coltello in mano: denunciato

Porto abusivo di armi l’accusa mossa dai carabinieri della stazione di Montecchio a un 28enne di Campegine

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Girava in paese con un coltello tra le mani: 28enne di Campegine fermato e denunciato dai carabinieri per porto abusivo di armi. E’ successo verso le 21 di martedì scorso. Il giovane passeggiava lungo le vie del centro di S. Ilario con un coltello tra le mani che brandiva in maniera agitata, tanto da destare allarme e preoccupazione tra i cittadini che incrociava.

Sul posto è arrivata una pattuglia della stazione di Montecchio che ha fermato il giovane e lo ha identificato. Il 28enne era da poco arrivato in treno alla stazione ferroviaria locale e poi si era diretto verso il centro con il coltello in mano. E’ stato denunciato e il coltello è stato sequestrato.