Quantcast

Ruba una birra all’Esselunga, 61enne denunciato per furto

L'uomo, che è stato fermato da un addetto alla sicurezza, ha anche commesso dei danneggiamenti

REGGIO EMILIA – Un 61enne italiano è stato denunciato per furto dopo che aveva rubato una birra e aveva commesso dei danneggiamenti all’Esselunga di viale Timavo. E’ successo ieri. La polizia è stata chiamata sul posto da un addetto alla sicurezza. L’uomo ha negato di aver rubato la birra e ha detto di averla regolarmente pagata.

Il racconto non coincideva con quello dell’addetto alla sicurezza che, colpito dal modo di fare del 61enne, aveva deciso di seguirlo all’interno dei diversi reparti dell’esercizio commerciale per poi notare che aveva nascosto nel suo zaino la birra.

Gli agenti hanno visionato le immagini delle videocamere di sicurezza installate all’interno dell’esercizio commerciale e hanno verificato che, effettivamente, la versione dell’addetto alla sicurezza era corretta. Il 61enne è stato denunciato per furto.