Quantcast

Focolaio Covid atleti francesi, annullata la partita Reggiana-Brescia

La squadra nazionale transalpina di football americano alloggiava all'hotel Airone, lo stesso dei granata

REGGIO EMILIA – L’amichevole fra Brescia e Reggiana prevista ieri alle 18 a Desenzano del Garda è stata annullata a titolo precauzionale perché, dopo la partenza in pullman per Desenzano dall’Hotel Airone di Reggio Emilia, i granata hanno saputo che la squadra nazionale francese di football americano, alloggiata nello stesso hotel, aveva 9 giocatori positivi al Covid 19.

Questo potrebbe aver generato situazioni di potenziale contagio da parte di alcuni calciatori granata venuti a contatto con alcuni atleti francesi positivi. Pertanto la Reggiana ha deciso, in accordo con il Brescia Calcio, di annullare l’amichevole odierna a puro titolo di cautela preventiva rispetto al contagio.

I giocatori di Reggiana e Brescia sono tutti negativi, hanno effettuato nelle scorse ore i tamponi rapidi di controllo ed in precedenza tutte le misure di prevenzione del contagio. La società informa che proseguirà il monitoraggio della situazione di salute del gruppo squadra secondo le direttive del vigente protocollo in materia di protezione dal Covid 19.

Salta anche l’attesa semifinale di fooball americano del campionato europeo tra Italia e Francia. Gli allenamenti della squadra di mister Diana riprenderanno nel pomeriggio di lunedì 10 agosto al centro sportivo di Cavazzoli.