Deruba operatore Caritas: 24enne nigeriano filmato e denunciato

Il giovane era andato alla Caritas, come faceva di solito, per essere aiutato

REGGIO EMILIA – Deruba operatore Caritas: 24enne nigeriano filmato e denunciato dai carabinieri della stazione di Santa Croce per furto aggravato. Il giovane era andato alla Caritas, come faceva di solito, per essere aiutato e ha approfittato della distrazione di un operatore dell’ente caritatevole per derubarlo del suo monopattino elettrico.

A denunciare il furto è stato il derubato, un 20enne in servizio civile alla Caritas di Reggio Emilia, che è andato dai carabinieri di via Adua raccontando che lunedì mattina, intorno alle 10.30, gli era stato rubato il monopattino che aveva lasciato all’interno degli uffici della Caritas. Il derubato ha detto che, grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza dell’ente, aveva riconosciuto con certezza assoluta il ladro, perché era un nigeriano che frequentava il centro.

Il giovane ha fornito ai carabinieri il video con le immagini che immortalavano il ladro mentre si allontanava alla guida del monopattino subito dopo il furto. Grazie a questo i militari hanno identificato il 24enne nigeriano che è stato denunciato per furto aggravato.