Quantcast

Coopbox, braccio schiacciato da una macchina: grave operaia

Una 51enne del paese, durante le operazioni di stampaggio di materiale plastico, è rimasta gravemente ferita all'avambraccio e alla mano sinistra

BIBBIANO (Reggio Emilia) – Grave infortunio sul lavoro, oggi intorno alle 18, alla Coopbox di Bibbiano. Una 51enne del paese, durante le operazioni di stampaggio di materiale plastico, è rimasta gravemente ferita all’avambraccio e alla mano sinistra a causa di uno schiacciamento provocato, per cause ancora in corso di accertamento, da parte della macchina. I soccorritori inviati dal 118 sono arrivati sul posto e hanno trasporto la donna al Santa Maria Nuova dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico. Sul posto la medicina del lavoro e i carabinieri di Bibbiano.