Quantcast

Blitz dei carabinieri, due lavoratori in nero in un bar: attività sospesa

Maxi multa per oltre 5.000 euro al titolare di un esercizio a Reggio Emilia

REGGIO EMILIA – Blitz dei carabinieri in un bar a Reggio Emilia, due lavoratori su quattro erano in nero. Maxi multa per oltre 5.000 euro al titolare e sospensione dell’attività commerciale. Il controllo dei carabinieri del nucleo ispettorato lavoro di Reggio Emilia, supportati dai colleghi della stazione di Rubiera, è avvenuto ieri mattina. L’attività aziendale è stata subito sospesa ed è stata comminavano anche una maxi multa per oltre 5.000 euro. Ora la ripresa delle attività dipenderà dal titolare del bar che dovrà regolarizzare i dipendenti impiegati in nero, versare i contributi evasi e pagare la maxi multa.