Quantcast

Afghanistan, la Lega: “Fiaccolata sinistra? Ipocrita”

Melato: "La nostra mozione contro il burqa fu bocciata dal Pd"

REGGIO EMILIA – La Lega contesta la fiaccolata di solidarietà prevista questa sera in piazza Prampolini in difesa dei diritti delle donne afghane. “Solo ipocrisia”, afferma il capogruppo del Carroccio in Comune Matteo Melato, che ricorda: “La sinistra scende in piazza mostrando indignata sui social foto di donne in burqa”. Peccato però “che quando è stata ora di bandire questo simbolo di sottomissione della donna dai pubblici uffici, per fermare logiche tribali del tutto incompatibili con il nostro diritto e cultura, la sinistra ha votato contro”.

Questo, continua Melato, “è avvenuto in molti Consigli comunali non solo a Reggio Emilia, dove il Pd e tutta la sinistra si sono schierati contro la nostra mozione e a difesa della possibilità che la donna musulmana continui ad utilizzare il burqa”. Insomma, dice il consigliere, “siamo di fronte alla solita ipocrisia della sinistra che per pura propaganda abbraccia la difesa delle donne afghane e poi quando è ora di agire in maniera concreta non fa nulla, anzi, ci addita come razzisti”. Dunque, conclude Melato, “prima i fatti poi le fiaccolate”.