Quantcast

Vende consolle Nintendo, ma è una truffa: denunciati due napoletani

I due sono accusati di truffa per aver raggirato un operaio 47enne di Quattro Castella

QUATTRO CASTELLA (Reggio Emilia) – Vende consolle Nintendo con sconto, ma è una truffa: denunciati dai carabinieri, per truffa in concorso, una 29enne e un 27enne napoletani. La vittima è un 47enne residente a Quattro Castella interessato a comprare la consolle che si è visto pure fare uno sconto di 20 euro dai due truffatori. Peccato che il gioco non gli sia mai arrivato, nonostante avesse pagato i 150 euro pattuiti.

L’uomo ha provato a contattare la 29enne napoletana, ma quest’ultima lo ha bloccato su WhatsApp. Quando ha capito di essere stato truffato l’operaio 47enne ha sporto denuncia ai carabinieri di Quattro Castella che, al termine delle indagini, sono risaliti  a una 29enne napoletana che aveva portato a termine la truffa e a un amico 27enne, sempre di Napoli, che aveva messo a disposizione la sua postepay dove erano confluiti i soldi.