Quantcast

Molesta ex fidanzata, divieto di avvicinamento per un giovane

Il 28enne non aveva accettato la separazione e aveva iniziato a molestarla raggiungendola anche, in più occasioni, sul posto di lavoro

REGGIO EMILIA – Imposto il divieto di avvicinamento all’ex fidanzata a un 28enne gravemente indiziato di comportamenti persecutori ai suoi danni. La polizia ha eseguito la misura cautelare ieri. Il 28enne non aveva accettato la separazione dalla ex fidanzata e aveva iniziato a molestarla raggiungendola anche, in più occasioni, sul posto di lavoro, danneggiandole l’auto e minacciando pure un’amica che aveva ospitato la ragazza e la madre della giovane.