Quantcast

Martiri del 7 Luglio, arriva il ministro Orlando

L’intervento del titolare del dicastero del Lavoro e delle Politiche sociali è in programma mercoledì alle 18.30 ai giardini pubblici

REGGIO EMILIA – Sarà il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando l’ospite d’onore delle celebrazioni organizzate il prossimo 7 luglio.

Mercoledì prossimo la nostra città ricorderà il 61° anniversario della morte dei cinque reggiani caduti in difesa dei diritti di libertà e di democrazia: Lauro Farioli, Ovidio Franchi, Emilio Reverberi, Marino Serri, Afro Tondelli.

Diversi i momenti in programma. La cerimonia istituzionale si terrà alle 18.30 ai giardini pubblici dove interverranno Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia, Giorgio Zanni, presidente della Provincia, Ettore Farioli, figlio di Lauro Farioli e Andrea Orlando, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali.

Alle 10.30 invece, nella sala Di Vittorio della Camera del Lavoro di Reggio in via Roma, sarà presentata la graphic novel sulla strage “Sangue del nostro Sangue” realizzata dall’autore Claudio Bolognini con l’illustratore Fabrizio Fabbri. Interverranno il segretario generale della Cgil di Reggio Emilia Cristian Sesena, il presidente dell’Anpi provinciale Ermete Fiaccadori, l’assessore comunale Lanfranco De Franco e Silvano Franchi, fratello di Ovidio.