Quantcast

Castellarano, picchia la compagna: allontanato da casa

Le indagini dei carabinieri hanno ricostruito gli episodi di violenza che andavano avanti almeno da settembre

CASTELLARANO (Reggio Emilia) – Allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alla compagna. E’ il provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Reggio nei confronti di un 34enne residente in provincia di Napoli, ma di fatto abitante a Castellarano.

Le indagini dei Carabinieri hanno evidenziato soprusi che la donna subiva almeno dallo scorso settembre. Più di recente, ai primi di luglio i carabinieri sono intervenuti nell’abitazione della vittima – una 31enne convivente con il compagno – dopo che l’uomo, rientrato in casa in evidente stato di ubriachezza, per futili motivi aveva picchiato la donna costringendola a ricorrere alle cure dei sanitari.

I militari, ricevuta la denuncia della donna ormai stremata dalle continue vessazioni subite, hanno ricostruito i fatti: almeno cinque sarebbero stati gli episodi di violenza dallo scorso settembre.