Quantcast

Albinea, il sindaco chiude i locali a mezzanotte e mezza

Due ordinanze in vigore da oggi per limitare la movida in centro

Più informazioni su

ALBINEA (Reggio Emilia) – Locali chiusi trenta minuti dopo la mezzanotte e divieto di stazionare in centro. E’ il giro di vite del comune di Albinea contro la movida del giovedì sera, che arriva con due apposite ordinanze firmate dal sindaco Nico Giberti in vigore da oggi.

I provvedimenti per l’ordine pubblico e il rispetto delle normative anticovid si sono resi necessari dopo che lo scorso giovedì l’amministrazione ha schierato senza riuscire ad assicurarli 21 addetti sul territorio, tra agenti di Polizia locale, carabinieri e “street tutor”.

In dettaglio con la prima ordinanza sarà vietato nelle zone del centro interessate stazionare dalle 00.30 alle 6 e, dalle 21 alle 3, vendere bevande alcoliche e analcoliche da asporto o consumarle. Inoltre sono vietati gli assembramenti per il consumo di alimenti e bevande in luoghi pubblici o aperti al pubblico ed è obbligatorio indossare la mascherina nel caso non possa essere garantito il distanziamento interpersonale.

La seconda ordinanza, che cesserà i suoi effetti il 30 luglio, vieta la somministrazione e vendita di alimenti dalle 24 alle 6 del giorno successivo e prevede la chiusura dei locali con sgombero dei clienti presenti, anche nelle aree esterne, alle ore 00.30.

Più informazioni su