Quantcast

Viaggi e alberghi con la carta clonata: denunciato

Un 42enne di Napoli è stato denunciato per frode informatica e indebito utilizzo di carta di credito ai danni di una 60enne di Albinea

ALBINEA (Reggio Emilia) – Viaggi aerei, soggiorni in hotel e acquisti on line con carta clonata, denunciato un 42enne di Napoli per frode informatica e indebito utilizzo di carta di credito l’accusa mossa a un napoletano dai carabinieri. La vittima, un’impiegata 60enne di Albinea, grazie all’esame dell’estratto conto della sua carta di credito, si è accorta delle spese anomali e si è rivolta ai carabinieri della stazione locale che, al termine delle indagini, sono risaliti all’hacker che aveva acquistato viaggi in aereo a Madrid e Barcellona, soggiorni in hotel, ricariche telefoniche e acquisiti online del costo complessivo di circa 3.000 euro.