Quantcast

Intesta luce e gas all’ex moglie e non paga: denunciato

Per sostituzione di persona: i militari hanno scoperto il “trucco” dell'ex marito che aveva attivato i contratti di acqua, luce e gas a carico della donna

MONTECCHIO (Reggio Emilia) – Intesta luce e gas all’ex moglie e non paga: 50enne di Montecchio denunciato per sostituzione di persona. I carabinieri della stazione locale, in seguito alla denuncia della vittima, hanno scoperto il “trucco” dell’ex marito che aveva attivato i contratti di acqua, luce e gas a carico della donna.

La donna ha ricevuto una comunicazione da parte di una società di recupero crediti dove è stata informata delle pendenze di alcune fatture pendente relative all’erogazione di fornitura luce e gas in un’abitazione di Montecchio per un importo di oltre 2.700 euro. Un bel grattacapo per una 55enne, residente peraltro in un’altra regione, che ha disconosciuto questi insoluti, sia per non aver mai attivato le utenze, sia per non aver mai abitato a Montecchio dove aveva sede l’immobile oggetto dell’erogazione di luce e gas.

La donna ha quindi sporto denuncia ai carabinieri che hanno avviato le indagini. I militari sono risaliti a un 50enne di Montecchio ex marito della donna. L’uomo, secondo quanto accertato, in possesso del documento della ex moglie, per anni ha attivato utenze per l’erogazione di energia elettrica che poi non pagava. Mancati pagamenti che hanno quindi comportato l’emissione di cartelle esattoriali e il conseguente intervento da parte della società di recupero crediti che è risalita all’ignara debitrice che ha quindi scoperto l’esistenza di debiti a suo nome sebbene non contratti.

Al termine delle indagini l’uomo è stato denunciato per sostituzione di persona ai danni dell’ex moglie e truffa ai danni della società erogatrice delle forniture di luce e gas.