Quantcast

Giovane di Gualtieri annega nel cremonese per salvare una ragazza

Kumar Sharma abitava a Santa Vittoria ed è morto a Crema insieme alla 18enne Sakshi Panesar che stava cercando di soccorrere dopo che era scivolata in un canale

GUALTIERI (Reggio Emilia) – Due giovani, un ragazzo e una ragazza, sono stati trovati morti annegati, ieri, nelle acque del Canale Vacchelli tra Castelnuovo e Vergonzana, nel Cremonese. Prima è stato recuperato il corpo della ragazza, in tarda mattinata, e in serata il cadavere del ragazzo.Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco.

Forse i due giovani stavano passeggiando in un tratto di campagna quando la ragazza è scivolata nel canale e l’amico ha tentato di salvarla. Ma le sponde cementate del corso d’acqua hanno impedito ai due di risalire e salvarsi.

Le vittime sono Sakshi Panesar, che aveva 18 anni e abitava a Soncino (Cremona), studentessa dell’istituto ‘Galileo Galilei’ di Crema, e il coetaneo Hartik Kumar Sharma, residente a Gualtieri. Giovedì Sakshi avrebbe dovuto sostenere l’esame di maturità.

Hartik Kumar Sharma aveva appena concluso il quarto anno del corso di meccanica all’istituto Carrara di Guastalla. Figlio unico, il padre è operaio in un’azienda di Campegine, la madre casalinga.