Quantcast

Francia, arrestato un marocchino per una rapina commessa a Reggio Emilia

Il 23enne è accusato di aver preso a pugni e poi aver rubato soldi e telefono cellulare a un 29enne reggiano il 17 maggio 2016

REGGIO EMILIA – E’ stato arrestato in Francia, il 2 giugno scorso, un marocchino di 23 anni considerato autore di una rapina ai danni di un minore in centro a Reggio Emilia. Il giovane immigrato è accusato di aver preso a pugni e poi aver rubato soldi e telefono cellulare a un 29enne reggiano il 17 maggio 2016. Dopo la rapina il marocchino era fuggito e, in seguito, era andato fuori dall’Italia. E’ stato rintracciato nel maggio scorso in Francia dove era in carcere per un aver compiuto un altro reato.