Quantcast

Fisco, scovati 13 evasori totali nel 2020

Il bilancio dell'attività per la festa del corpo: 234 denunce e 21 arresti

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Sono state 234 le persone denunciate e 21 quelle arrestate, nel corso delle operazioni condotte nel 2020 a Reggio Emilia dalla Guardia di finanza. Emerge dal bilancio delle attività delle Fiamme Gialle provinciali, illustrato oggi in occasione delle celebrazioni per il 247esimo anniversario della fondazione di questo corpo delle forze armate.

Le richieste di sequestro ammontano a 11 milioni e sono stati scovati 13 evasori totali. In particolare, è stata scoperta una maxi frode fiscale nel settore dell’edilizia e del trasporto merci da parte di soggetti già coinvolti nelle indagini Grimilde e Aemilia contro la ‘ndrangheta. Due imprenditori reggiani coinvolti nell’operazione “Light Off” avevano invece messo in piedi un giro di fatture false per oltre 5 milioni di euro: per loro sono scattate misure interdittive e un sequestro di beni per 2 milioni.

Nell’ambito delle indagini sulla pubblica amministrazione è ricordata l’operazione “Re Cleaning” con al centro il Comune di Reggio per una serie di appalti da 27 milioni elargiti, secondo le accuse, attraverso bandi confezionati su misura.

Più informazioni su