Quantcast

Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Covid, 1.896 nuovi casi e 102 vittime in Italia: tasso di positività sotto l’1%

Ecco i dati sull'andamento dell'epidemia diffusi oggi dal ministero della Salute

Più informazioni su

ROMA – Sono 1.896 i nuovi casi e 102 le vittime di coronavirus registrati nella giornata di oggi. Ieri i nuovi positivi erano stati 1.273 mentre 65 erano i decessi. Il tasso di positività è sceso per la prima volta nel 2021 sotto la soglia dell’1%: oggi è allo 0,8%, in calo rispetto all’1,5% di ieri.

Continua anche la decrescita dei posti letto occupati negli ospedali: le terapie intesive registrano un -71 pazienti ricoverati rispetto a ieri, per un totale di 688 pazienti ricoverati in rianimazione. Calano invece di 225 unità i ricoveri ordinari.
38.967.383

LE DOSI ANTI-COVID SOMMINISTRATE IN ITALIA
Sono 38.967.383 le dosi di vaccino contro il covid somministrate in Italia, il 91.9% di quelle consegnate, pari a 42.383.709 dosi. Nel dettaglio, sono state distribuite 27.733.972 dosi del siero di Pfizer/BioNTech, 8.993.380 di quelle di Vaxzevria (AstraZeneca), 4.096.657 di quelle di Moderna e 1.559.700 di quelle di Janssen. E’ quanto si legge nel report del commissario straordinario per l’emergenza sanitaria, aggiornato alle ore 17:07 di oggi.

A livello regionale, la Lombardia è la regione più virtuosa facendo registrare il 94,3% del rapporto tra dosi somministrate e dosi consegnate. Seguono l’Umbria e le Marche, entrambe con il 94,1%. In coda alla ‘classifica’ troviamo la Sardegna (85,5%), poi la Valle d’Aosta (88,8%) e la Provincia autonoma di Trento (89,1%). Le somministrazioni sono state effettuate nei 2.665 principali punti di tutta Italia. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 13.252.430, il 24,43% della popolazione over 12 (Fonte Dire).

Più informazioni su