Quantcast

Rubano 3.000 chili di coloranti industriali: 4 persone denunciate

Furto aggravato in concorso l’accusa mossa ai quattro ladri dai carabinieri di Castellarano

CASTELLARANO (Reggio Emilia) – Rubano 3.000 chili di coloranti industriali in uno stabilimento ceramico di Castellarano: un 35enne di Castelnuovo Rangone, un 26enne domiciliato a Modena, un 33enne di Castelfranco Emilia e un 17enne bolognese sono stati denunciati dai carabinieri di Castellarano per furto aggravato in concorso.

Ad accorgersi del furto il direttore dello stabilimento ceramico che è andato dai carabinieri di Castellarano. L’azione dei quattro è stata immortalata dalle telecamere di videosorveglianza aziendali grazie alle quali si sono potuti notare i mezzi usati per la fuga dei ladri dopo il colpo: un furgone Renault Master e una BMW 320. Preziose anche le telecamere dei varchi comunali che hanno registrato l’ingresso e l’uscita dei veicoli dal Comune, grazie alle quali i militari sono risaliti ai due mezzi.

Il furgone era intestato a un’azienda di autonoleggio scandianese ed era stato noleggiato da un 35enne abitante a Castelnovo Rangone, mentre la Bmw era intestata a un 33enne di Castelfranco Emilia. Sui due si sono concentrate le indagini e, grazie a loro, sono stati identificati anche i due complici fermati nei giorni successivi al furto, sempre a Castellarano, dai carabinieri della locale stazione a bordo della Bmw.