Quantcast

Lo minaccia e poi lo prende a pugni: denunciato

Minaccia aggravata e lesioni personali le accuse mosse dai carabinieri di Quattro Castella a un 54enne reggiano

QUATTRO CASTELLA (Reggio Emilia) – Prima le minacce e poi la violenta aggressione: 54enne reggiano denunciato dai carabinieri di Quattro Castella per minaccia aggravata e lesioni personali. La sera aveva inviato su WhatsApp, a un 38enne di Quattro Castella, un audio con chiare minacce e al mattino successivo, il 29 aprile scorso, era passato dalle parole ai fatti. Aveva inseguito in macchina la vittima, le aveva sbarrato la strada e poi era sceso dall’auto, aveva infranto il finestrino e aveva riempito di pugni il 38enne e si era allontanato.

Al 54enne i carabinieri hanno anche sequestrato in via precauzionale le armi in suo possesso avviando nel contempo la proposta per un provvedimento di divieto di detenzione di armi e munizioni inoltrata alla prefettura. Alla base della condotta aggressiva dell’uomo ci sarebbe stato un alterco avuto dalla vittima con la zia del 54enne il giorno prima dell’aggressione.