Quantcast

Le imprese aumentano la produzione nei primi tre mesi 2021

E' cresciuta del 9% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente, ma Unindustria teme i rincari delle materie prime

REGGIO EMILIA – Produzione in ripresa nei primi tre mesi del 2021 per le aziende della provincia di Reggio Emilia. Ma Unindustria non e’ tranquilla per i rincari dei prezzi delle materie prime che, per il vicepresidente Mauro Macchiaverna, “potrebbero compromettere la velocita’ della ripartenza”. Nei primi tre mesi dell’anno in corso, tuttavia, la produzione industriale reggiana e’ aumentata del 9% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

Il risultato complessivo e’ stato determinato da un netto aumento degli ordini, soprattutto interni, registrato dal 62,5% delle imprese del campione intervistato da Unindustria. Gli imprenditori sono ottimisti anche per quanto riguarda i livelli produttivi del secondo trimestre (aprile-giugno). Il 50% si aspetta un incremento, il 42,5% una stabilita’ e il 7,5% una flessione. “I dati rilevati dal nostro Ufficio Studi confermano i segnali di ripresa che iniziavano a intravvedersi nei mesi scorsi”, commenta Macchiaverna.

“Le aspettative restano condizionate dal protrarsi delle misure anti covid 19, ma l’accelerazione del manifatturiero e’ spiegabile anche con i progressi delle campagne vaccinali sia in Italia che all’estero”, aggiunge.