Quantcast

Furto in un garage: due adolescenti arrestati

I due minorenni hanno tentato di rubare materiale informatico di ingente valore

REGGIO EMILIA – Due adolescenti sono stati arrestati dai carabinieri dopo un furto nel garage di un condominio a Reggio Emilia dove stavano cercando di rubare pc fissi e portatili di marche prestigiose oltre a diverso altro materiale informatico . La segnalazione di un cittadino, insospettitosi dagli strani rumori che giungevano dall’interrato, è giunta al 112 questa notte attorno alle due.

La centrale operativa dei carabinieri ha inviato sul luogo segnalato due pattuglie del nucleo radiomobile che, una volta sul posto, hanno notato un ragazzino fermo dinanzi ad un garage aperto con diverso materiale informatico ancora imballato. Vano il tentativo del giovane di fuggire alla vista dei carabinieri. All’interno del garage, inoltre, i miliari hanno trovato anche un coetaneo del ragazzino che, nel tentativo di sfuggire ai controlli, si era nascosto dietro alcuni scatoloni. Impossibile, a questo punto, per i due minori negare le loro responsabilità.

Vista la flagranza del reato i due sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e subito dopo, così come disposto dalla magistratura, riaffidati ai genitori. L’intera refurtiva è stata riconsegnata al proprietario.