Quantcast

Bagnolo, vandalizzano parco pubblico: tre minorenni denunciati

Danneggiamento l’accusa mossa ai tre adolescenti che sono stati incastrati dalle telecamere che hanno documentato la loro azione al parco Europa

BAGNOLO (Reggio Emilia) – Vandalizzano il parco Europa a Bagnolo: tre minorenni denunciati dai carabinieri per danneggiamento in concorso. Sono stati incastrati dalle telecamere che hanno documentato la loro spedizione vandalica. I tre hanno violato anche il “coprifuoco” e, per questo, sono stati sanzionati per inosservanza alle norme covid con verbali da 400 euro l’uno.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Novellara i tre giovani sono finiti nei guai la notte tra il 24 ed il 25 aprile scorso. Hanno iniziato a compiere vandalismi all’interno dell’area danneggiando 4 lampioni pubblici e le relative palle di vetro presenti all’interno del parco, rovesciando a terra sia i cestini dei rifiuti in cemento che i cassonetti della nettezza urbana e prelevando e gettando a terra anche la rete metallica di un cantiere dove è in costruzione un chiosco.

Sebbene siano riusciti a fuggire prima dell’arrivo dei carabinieri, la loro azione è stata immortalata dai filmati di videosorveglianza comunale presenti nel parco che hanno permesso ai carabinieri di Bagnolo di identificare in maniera inconfutabile i tre responsabili del danneggiamento che, convocati in caserma insieme ai rispettivi genitori esercenti la patria potestà, sono stati denunciati.