Quantcast

Bagnolo, minaccia e danneggia auto per un sorpasso: denunciato

BAGNOLO (Reggio Emilia) – Un sorpasso ad un furgone: questo il motivo che ha indotto il conducente del furgone sorpassato a scendere dal mezzo e rompere con un pugno lo specchietto dell’auto che l’aveva sorpassato, minacciando nel contempo il conducente in maniera del tutto gratuita. Per questi motivi i carabinieri della stazione di Bagnolo, a cui il conducente dell’autovettura si è rivolto, con le accuse di danneggiamento e minaccia hanno denunciato un 20enne di Reggio Emilia.

La vittima, un 30enne di Bagnolo, stava percorrendo via Beviera a Bagnolo. Davanti a lui un furgone che ha superato proseguendo la marcia sino a via G. Da Bagnolo dove, all’altezza della rotonda, si è fermato. A questo punto, come documentato anche dalle telecamere visionate dai carabinieri di Bagnolo, è stato raggiunto dal conducente del furgone che, sceso dal mezzo, si è avvicinato scagliando un pugno allo specchietto retrovisore della sua auto che ha rotto per poi minacciare il conducente: “Mi stavi attaccato al…… sei fortunato che non ti distruggo”.

Poi è risalito sul furgone aziendale allontanandosi. I carabinieri di Bagnolo, a cui il conducente dell’auto ha sporto denuncia, hanno indagato e sono risaliti al 20enne reggiano che è stato denunciato.