Quantcast

Vende spin bike on line, ma è una truffa: denunciata

Una 55enne napoletana è accusata di aver raggirato una 50enne reggiana

REGGIO EMILIA – Ha pubblicato su un sito di annunci un inserzione relativa alla vendita di una spin bike che ha messo in vendita a 500 euro ed è stata contatta da una 50enne reggiana che, oltre a mostrarsi interessata, si è detta pronta ad effettuare l’acquisto provvedendo a versare i 500 euro richiesti sulla Postepay della venditrice.

Effettuato il pagamento della somma richiesta, oltre a non ricevere la spin bike acquistata, non è più riuscita a contattare la venditrice. Quando ha capito di essere rimasta vittima di una truffa la donna è andata dai carabinieri della stazione di via Adua e ha sporto denuncia. Dopo una serie di riscontri tra il numero di telefono associato all’inserzione e la carta prepagata dove erano confluiti i soldi, i carabinieri sono risailti a una 55enne napoletana che è stata denunciata per truffa.