Scontri a Roma, è di Scandiano il vichingo di Montecitorio

Hermes Ferrari, con corna e pelliccia in piazza, gestisce una pizzeria a Modena

REGGIO EMILIA – E’ della provincia di Reggio Emilia, e nello specifico di Scandiano, il ristoratore che oggi ha manifestato a Roma davanti a Montecitorio vestito da vichingo, con un costume che ha riprodotto fedelmente quello di Jake Angeli, l’americano noto per l’assalto al Campidoglio Usa. A indossare corna e pelliccia, con la bandiera italiana dipinta in volto al posto di quella a stelle e strisce, e’ stato il cinquantenne Hermes Ferrari, titolare a Modena di una pizzeria. “Dal 15 gennaio il mio locale e’ aperto”, ha raccontato a piu’ giornalisti che lo hanno intervistato.