Quantcast

San Martino in Rio, trovato morto in un garage con la moglie ferita

E' successo in via Magnanini 13: a fare la scoperta il figlio 33enne della coppia. La vittima si chiamava Paolo Eletti

SAN MARTINO IN RIO (Reggio Emilia) – Un uomo di 58 anni, Paolo Eletti, è stato trovato morto, con ferite alla testa. Di fianco a lui la moglie Sabrina Guidetti, 54 anni, con ferite da taglio al braccio. La coppia è stata trovata oggi, dal figlio, Marco, scrittore di libri thriller e di poesie, che era arrivato da Modena, poco dopo le 17, all’interno di un’abitazione di San Martino in Rio in via Magnanini 13 in una zona industriale.

Il 33enne ha chiamato i soccorsi e sul posto, oltre ai sanitari inviati dal 118 e ai carabinieri, sono arrivati anche i vigili del fuoco per un principio di incendio che è scoppiato nel garage della casa. La donna è stata portata in ospedale in gravi condizioni. Sui fatti indagano i carabinieri di Reggio Emilia coordinati dalla Procura reggiana. Il 33enne è stato portato in caserma per essere sentito dai carabinieri.

Una vicina di casa ha detto a Reggio Sera: “Io e mio marito eravamo giù in garage a imbottigliare e non abbiamo sentito niente. Erano una coppia normale, come tante altre. Andavano d’accordo, erano sempre insieme”. Sul luogo del ferimento è stato trovato un martello con tracce di sangue che potrebbe essere stato utilizzato per colpire la vittima.