Quantcast

Rissa in un’azienda di Luzzara: cinque indiani denunciati

I fatti sono stati ricostruiti dai carabinieri della stazione locale grazie all’analisi delle immagini della video sorveglianza

LUZZARA (Reggio Emilia) – Rissa in un’azienda di Luzzara, denunciati 5 dipendenti indiani fra i 23 e i 39 anni (per altri due è ancora in corso l’identificazione). I fatti sono stati ricostruiti dai carabinieri della stazione locale grazie all’analisi delle immagini della videosorveglianze.

I fatti risalgono allo scorso febbraio quando, nello spogliatoio di un’azienda di Luzzara, al termine di un turno di lavoro, per futili motivi alcuni dipendenti hanno iniziato a discutere tra loro. Il diverbio iniziato tra tre dipendenti è proseguito poco dopo fuori dallo spogliatoio e, in breve tempo, è sfociato in una vera e propria rissa che ha visto coinvolte almeno sette persone.

Di 7 e 10 giorni le prognosi certificate dai sanitari del pronto soccorso di Suzzara a due di loro, di 3 giorni invece quella rilasciata dal proprio medico curante ad un terzo contendente. Le indagini dei carabinieri di Luzzara sono iniziate il mattino seguente, quando alcuni degli indiani coinvolti sono andati in caserma per denunciare i fatti.

Gli uomini dell’Arma hanno acquisito le immagini dell’impianto di video sorveglianza della ditta e, grazie anche al supporto di diverse testimonianze, sono riusciti a identificare cinque dei sette partecipanti che sono stati denunciati per rissa.