Quantcast

Quinzio, l’area verde è salva e diventerà un parco

Il Comune ha trovato un accordo con Edilgrisendi che costruirà altrove

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Colpo di scena nella vicenda dell’area verde di via Piaggia, nel quartiere Quinzio. Il terreno, oggi di proprieta’ della EdilGrisendi che l’ha rilevata da Unieco, sara’ infatti ceduto al Comune che lo trasformera’ anche a livello giuridico in un vero e proprio parco pubblico, cosi’ come da 35 anni i residenti del quartiere lo hanno vissuto.

L’amministrazione comunale, in cambio, trasferira’ i diritti edificatori dell’azienda (che al Quinzio avrebbe realizzato 24 alloggi) in un’altra area della citta’ che la Edilgrisendi rendera’ nota prossimamente. L’accordo raggiunto, che mette fine alle polemiche nella zona e alla protesta dei cittadini, e’ annunciato dal sindaco Luca Vecchi in un video su Facebook.

“E’ una soluzione che non e’ uno slogan, ma complessa per un problema complesso – sottolinea il primo cittadino – resa possibile dalla fiducia tra pubblico e privato”. I diritti edificatori acquisiti, “saranno trasferiti in un altro ambbito urbanizzabile e quindi con un’operazione a saldo zero di nuovo consumo di suolo”, aggiunge.

Vecchi ricorda infine che nei precedenti 5 anni di mandato sono state cancellate dai piani urbanistici in tutta la citta’ previsioni edificatorie equivalenti a 3.500 alloggi e 50.000 metri quadri di nuovi centri commerciali e, con il nuovo piano urbanistico generale in stesura, ne verranno azzerate altrettante.

Più informazioni su