Quantcast

La Fondazione Manodori conferma erogazioni 2021

Stanziati 2,8 milioni di euro per sostenere le fragilità nel contesto della pandemia

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Fondazione Manodori conferma per il 2021 le erogazioni di 2,8 milioni a favore di numerose realta’ che operano sul territorio e per sostenere progetti dedicati ai piu’ fragili nel complicato contesto della pandemia. Emerge dal bilancio 2020 approvato dal Consiglio generale dell’ente, che si chiude un avanzo di 3,3 milioni e un attivo patrimoniale di 175 milioni.

“Chiudiamo quindi un bilancio di buona gestione che ci permette di garantire le erogazioni anche per il 2021 – spiega il presidenteRomano Sassatelli – consapevoli delle difficolta’ e delle incertezze a cui andremo incontro, ma convinti dell’impegno a cui siamo chiamati per essere vicini ai bisogni della nostra comunita’, soprattutto dei piu’ deboli”.

Continua Sassatelli: “La congiuntura economica generata dal perdurare della pandemia ci impone un’amministrazione ancora piu’ attenta e prudente. Il buon risultato di esercizio ci consente di confermare anche quest’anno i contributi e di valutare strumenti e progetti per generare nuove risorse, in particolare per le situazioni di maggiore fragilita’”.

Dall’anno scorso la fondazione non ha fatto mancare il suo contributo nella lotta al covid, aderendo ad esempio all’iniziativa del Comune della “scuola diffusa”, in cui ha messo a disposizione come aule per gli studenti alcuni locali di Palazzo da Mosto.

Più informazioni su