Quantcast

Dieci imprese reggiane verso Germania e Polonia: mercati da 1,6 miliardi

Le imprese del nostro territorio interessate ad aderire al progetto camerale possono iscriversi, scegliendo il Paese cui sono interessate, entro il prossimo 15 aprile

REGGIO EMILIA – A pochi giorni di distanza dal lancio dell’iniziativa orientata al mercato della Corea del Sud, la Camera di Commercio lancia una nuova iniziativa a sostegno delle imprese reggiane che sono alla ricerca di nuovi partner commerciali a livello internazionale e intendono realizzare incontri b2b in via telematica.

L’obiettivo, in questo caso, è rappresentato da Germania e Polonia, Paesi verso i quali nel 2020 si sono collocati prodotti reggiani per un valore superiore a 1 miliardo e 660 milioni di euro.

Nonostante la flessione determinata dalle conseguenze della pandemia (-10,8%) le esportazioni dal nostro territorio sul mercato tedesco si sono attestate a 1 miliardo e 309 milioni, con il primato dei prodotti della meccanica (455,5 milioni), seguiti da quelli della metallurgia (250,5 milioni), del tessile-abbigliamento (200,4 milioni, in flessione del 23,9%) e quelli della ceramica che, con 160,2 milioni, hanno registrato una crescita del 5,6%.

Le esportazioni reggiane verso la Polonia hanno registrato una flessione molto più contenuta (-1,6% complessivamente), attestandosi a 354 milioni di euro. In vetta alla classifica, anche qui, si sono confermati i prodotti della meccanica (135,5 milioni), quelli del tessile-abbigliamento (64,1 milioni, in questo caso in crescita del 9,7%, quelli della metallurgia (61,8 milioni) e quelli dell’industria chimica (23,4 milioni, in crescita del 5,6%).

L’iniziativa lanciata verso i due importanti mercati dalla Camera di Commercio consentirà a 10 imprese reggiane di individuare nuovi partner commerciali su uno dei due mercati a scelta dell’impresa e di realizzare incontri in via telematica con i contatti ritenuti più interessanti.

Tra le attività previste, infatti, vi sono l’individuazione e la selezione di potenziali partner attivi nel settore di riferimento, il contatto con i loro decision makers per proporre le imprese reggiane come potenziali fornitori, la messa a punto di una “Long list” che riporti tutte le imprese contattate, ma soprattutto la definizione di una “Short list” con i profili completi dei partner più adeguati che hanno manifestato interesse ad essere messi in contatto con le imprese reggiane.

Step finale delle azioni saranno i B2B on line tra le aziende reggiane e le aziende tedesche o polacche interessate ad un approfondimento. Le imprese del nostro territorio interessate ad aderire al progetto camerale possono iscriversi, scegliendo il Paese cui sono interessate, entro il prossimo 15 aprile.

Per informazioni: Servizio Assistenza alle Imprese della Camera di Commercio di Reggio Emilia (tel. 0522 796528/520 – e-mail: promozione@re.camcom.it).