Quantcast

Casalgrande, lavoratori Rossetto ancora in mobilitazione

Il 24 aprile scorso avevano scioperato chiedendo un'organizzazione "piu' umana" dei turni di lavoro

Più informazioni su

CASALGRANDE (Reggio Emilia) – A Casalgrande continua la mobilitazione dei lavoratori del supermercato “Rossetto”, che il 24 aprile scorso hanno scioperato chiedendo un’organizzazione “piu’ umana” dei turni di lavoro. Nonostante l’adesione di oltre il 70% all’astensione “i problemi sollevati dai dipendenti e dalle organizzazioni sindacali restano senza risposta, cosi’ come la richiesta di un incontro tra le parti”, informano i sindacati Filcams-Cgil e Uiltucs-Uil.

“L’unica preoccupazione dell’azienda pare essere quella di contestare quanto rivendicato e dichiarato dalle lavoratrici e dai lavoratori, senza alcuna apertura verso soluzioni condivise”. Una “strada questa che ha portato a decidere di proseguire la mobilitazione”, sottolineano le organizzazioni sindacali.

Più informazioni su