Quantcast

Via Gattalupa, tragedia sfiorata nel campo nomadi: baracca distrutta dalle fiamme

La struttura era abitata da due persone che, per fortuna, ne sono uscite indenni

REGGIO EMILIA – Una baracca del campo nomadi di via Gattalupa è stata completamente distrutta dalle fiamme che si sono sviluppate stanotte, poco dopo l’una. La struttura era abitata da due persone che, per fortuna, ne sono uscite indenni. L’incendio è probabilmente dovuto al malfunzionamento di una stufetta elettrica. Al termine delle operazioni di spegnimento, protrattesi fino alle 5, sono stai trovati i corpi di tre cani uccisi dal rogo. Sul posto quattro squadre dei vigili del fuoco, di cui una da S. Ilario. La baracca è stata completamente distrutta dalle fiamme. Non è la prima volta che si verifica un incendio in quel campo. Era successo il 27 luglio scorso. Anche in quel caso una baracca era stata completamente distrutta dalle fiamme e anche in quel caso non c’erano stati feriti.