Quantcast

Tenta suicidio per amore, salvato dai carabinieri

Il cinquantenne, che aveva assunto barbiturici, è stato trovato sul letto dai carabinieri della stazione di Albinea che l'hanno affidato ai sanitari

Più informazioni su

ALBINEA (Reggio Emilia) – Annuncia suicidio con sms, salvato dai carabinieri. L’allarme è arrivato questa notte al 112. L’uomo, che aveva assunto barbiturici, è stato trovato sul letto dai carabinieri della stazione di Albinea che l’hanno affidato ai sanitari.

Probabilmente incapace di sopravvivere a una storia d’amore finita, un 50enne di Albinea aveva deciso di farla finita, ma, prima di mettere in atto i suoi intenti, ha inviato un sms alla figlia dell’ex compagna, residente in un altro Comune del reggiano, in cui preannunciava il suo intento.

L’ex compagna ha avvertito il 112 dei carabinieri che ha immediatamente mandato sul posto una pattuglia dei carabinieri della stazione di Albinea e i soccorsi del 118 che, al termine di una vera e propria corsa contro il tempo, verso le 2.30 della scorsa notte, hanno raggiunto l’abitazione dell’uomo. Quando i militari sono arrivati, non ricevendo alcuna risposta, hanno avvisato i vigili del fuoco per l’apertura della porta, ma poi hanno revocato l’intervento perché il tempo stringeva e, attraverso un piede di porco, sono riusciti aprire la porta d’ingresso dell’abitazione.

L’uomo è stato trovato a letto in stato di semi-incoscienza, per la probabile assunzione di barbiturici, ed è stato portato in ospedale. Le sue condizioni fortunatamente non sono gravi.

Più informazioni su