Quantcast

Tamponamento fra camion sulla A1, muore una giovane

La sua auto è finita sotto un tir in corsia sud nel tratto che va dal casello di Terre di Canossa a quello di Reggio

REGGIO EMILIA – Una ragazza è morta in un incidente stradale avvenuto questa mattina, poco dopo le 8, all’altezza di Roncocesi sulla corsia Sud della A1 nel tratto che va dal casello di Terre di Canossa a quello di Reggio. La sua auto è finita sotto a un camion dopo un tamponamento fra due tir e la giovane è rimasta incastrata nell’abitacolo. Nel sinistro sono rimaste coinvolte altre due auto i cui conducenti sono stati portati, con ferite lievi, al Santa Maria Nuova. La vittima si chiama Sophia Bolsi, era residente a Parma maera nata a Montecchio Emilia e lavorava come modellista per il gruppo Max Mara, a Reggio, per la linea Marina Rinaldi.

Sul posto gli operatori del 118 con autoambulanze da Parma, Montecchio e Castelnovo Sotto e l’auto medica da Montecchio. Presenti anche i vigili del fuoco da S. Ilario e la polizia stradale. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco, le pattuglie della polizia stradale.

Si è reso necessario chiudere il tratto di autoastrada. All’interno il traffico è bloccato con 5 km di coda. Dopo l’uscita obbligatoria a Terre di Canossa-Campegine si sono formati 3 km di coda. Si consiglia quindi di anticipare l’uscita al casello di Parma e percorrere la SS9 via Emilia ed è possibile rientrare in autostrada a Reggio Emilia. In direzione Milano si sono formati rallentamenti per i curiosi.