Quantcast

Rubiera, nel parcheggio del Conad con un etto di droga: denunciati

Detenzione ai fini di spaccio l’accusa mossa a due 20enni dai carabinieri della stazione locale che hanno sequestrato loro 100 grammi di marijuana

RUBIERA (Reggio Emilia) – Erano nel parcheggio del Conad di via Zacconi a Rubiera quando, vedendo una pattuglia dei carabinieri che si stava avvicinando con l’intenzione di controllarli, sono fuggiti. E’ successo ieri pomeriggio.

Durante la fuga i due hanno abbandonato una zaino di tipo scolastico al cui interno i militari hanno trovato una palla da basket, ma, soprattutto, un involucro con dentro un etto di marijuana. I due ventenni del paese, nonostante siano riusciti a scappare, non si sono assicurati l’impunità perché sono stati riconosciuti dai carabinieri di Rubiera e denunciati per concorso in detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Uno dei due giovani rischia di aggravare la sua posizione giuridica, dato che era stato ammesso a beneficiare della misura cautelare di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria in relazione a un suo recente arresto per spaccio operato nel modenese.