Quantcast

Monte Casarola, due alpinisti morti durante una salita foto

Sono precipitati in un canalone: le vittime sono un 31enne di S. Ilario e un 28enne di Formigine

VENTASSO (Reggio Emilia) – Due escursionisti sono morti precipitando in un canalone durante una salita sul monte Casarola questa mattina. Due squadre del soccorso alpino e altre due dei vigili del fuoco li hanno raggiunti. E’ stato impossibile arrivare sul posto con l’elicottero a causa del forte vento.

Le vittime sono un 31enne di S. Ilario, Lorenzo Ferrigno, originario di Castellamare di Stabia e un 28enne di origine honduregna, Rodriguez Perdomo David Santiago, di Formigine che si trovavano lungo la piana ai piedi del monte quando, per cause ancora al vaglio dei Carabinieri di Villa Minozzo e Ramiseto, sono finiti nel dirupo posto alla fine della piana finendo nei canaloni del buco del Moro.

I carabinieri delle stazioni di Villa Minozzo e Ramiseto, coordinati dalla Procura reggiana, stanno svolgendo le indagini per cercare di ricostruire la dinamica della tragedia.