Quantcast

L’Allianz Trieste demolisce la Unahotels: 70-96

Ennesima sconfitta per i biancorossi che ora sono a due punti dal fondo classifica

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – All’Unipol Arena di Bologna la Unahotels viene annichilita dallo strapotere fisico e caratteriale di Trieste. Da annotare come le correzioni tattiche apportate dal tecnico Martino siano risultate inefficaci. Scrutando la classifica generale la zona rossa dista solo due punti.

Primo quarto
Sul parquet, a rappresentare la città di Reggio Emilia, si presentano Baldi Rossi, Diouf, Elegar, Lemar, Taylor; dal canto suo coach Dalmasson si affida a Da Ros, Delia, Doyle, Henry, Laquintana. I bianco-rossi, sin dalle prime battute scandite dal metronomo, impongono le proprie geometrie tanto da arrivare a condurre il gioco avanti di sette lunghezze (14 – 7). Poi, un improvviso calo di tensione consente ai diretti rivali di accorciare il distacco a un solo passo di distanza. Il primo atto si chiude sul 22 – 21.

Secondo quarto
La compagine ospite appare indemoniata tanto da costringere il trainer Martino a invocare timeout. Nonostante i suggerimenti tattici impartiti, sul rettangolo di gioco a brillare è l’Allianz Pallacanestro Trieste. Da evidenziare come il duo Fernandez-Henry sia inarrestabile. Sta di fatto che, al suono della campanella dell’intervallo, il tabellone luminoso segna 36 – 45.

Terzo quarto
La trama del match è scritta solo e soltanto dalle mani degli uomini friulani. Per onor di cronaca il terzo capitolo si chiude sul 51 – 66.

Quarto quarto
Per l’Unahotels è notte fonda. Ventisei punti di distacco sono sinonimo di una squadra che ha smarrito la propria identità. Risultato finale: 70 – 96.

Il tabellino

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE: 70 – 96

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Porfilio, Candi 2, Baldi Rossi 2, Lemar 15, Giannini, Elegar 16, Sims 11, Johnson 8, Diouf 5, Bonacini, Koponen, Taylor 11. Allenatore: Martino.

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE: Fernandez 17, Arnaldo 3, Upson 10, Grazulis 4, Delia 11, Henry 18, Cavaliero 2, Da Ros, Laquintana, Doyle 18, Coronica 1, Alviti 12. Allenatore: Dalmasson.

Arbitri: Lo Guzzo, Bettini, Belfiore.

Parziali: 22 – 21; 14 – 24; 15 – 21; 19 – 30.

Note – Al 36’ Candi esce per falli.

Più informazioni su