Quantcast

La Unahotels torna a sorridere con il Sibiu: 65-61

I biancorossi soffrono, ma portano a casa una preziosissima vittoria che permette l’accesso al turno successivo di Europe Cup

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Unahotels torna a vincere dopo un periodo difficile battendo il Sibiu negli ottavi di finale della Fiba Europe Cup per 65-61. I biancorossi, grazie ai 13 punti di un buon Brynton Lemar, chiudono il primo tempo sotto 34-30. Il match è equilibrato. A 26″ dalla conclusione l’Unahotels conduce 62-61 con Frank Elegar che riesce a conquistare un prezioso fallo andando in lunetta: il lungo di coach Caja non è perfetto (1/2) per il 63-61 con gli avversari che hanno l’ultimo possesso.

Ultimo attacco è quindi per i rumeni, ma la difesa di Reggio Emilia è veloce nel rubare palla col duo Taylor-Lemar con quest’ultimo che subisce fallo e dalla lunetta e chiude la partita. Pallacanestro reggiana ai quarti di finale dove affronterà giovedì 25 marzo, sempre all’Arena Antonio Alexe di Oradea, la vincente tra Dnipro e i padroni di casa.

Il tabellino

UNOHOTELS REGGIO EMILIA – BC CSU SIBIU 65-61 (17-15, 13-19, 17-13, 18-14)

BC CSU SIBIU: Addison 14, Hardy 15, Rathan-Mayes 8, Reynolds 7, Torok 10, Williams 1, Gavriloaia, Georgescu, Jackson 3, Johnson 3, Stan, Tohatan. All: Fleseriu.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Candi 3, Elegar 7, Johnson 8, Lemar 16, Taylor 6, Baldi Rossi 5, Bonacini, Diouf, Giannini, Koponen 3, Kyzlink 7, Sims 10. All: Caja.

Più informazioni su