Quantcast

Casalgrande, mano nel tritacarne: grave una lavoratrice

E' successo allo Spaccio Carni di via Statale 11: la donna rischia di perdere l'arto destro

CASALGRANDE (Reggio Emilia) – Infortunio sul lavoro a Casalgrande. Poco prima delle 19,30 di ieri i carabinieri di Albinea, insieme al personale della medicina del lavoro della Asl di Scandiano, sono intervenuti allo Spaccio Carni di via Statale 11 a Casalgrande per un infortunio sul lavoro.

Lì una dipendente di 56 anni abitante a Scandiano, per cause ancora in corso d’accertamento, ha riportato gravissime ferite alla mano destra lesionatasi nella macchina tritacarne. La donna, soccorsa urgentemente al 118, è stata portata al Santa Maria Nuova e quindi trasferita al Policlinico di Modena.

I rilievi na cura della medicina del lavoro della ASL di Scandiano che procedono con il supporto dei carabinieri di Albinea