Valanga sul Cusna, tre scialpinisti travolti

E' avvenuto a Costa delle Veline, a circa 1.900 metri di altitudine: soccorritori sul posto. Sono stati estratti, sono coscienti e sembra non abbiano riportato traumi

VILLA MINOZZO (Reggio Emilia) – Una valanga ha travolto un gruppo di scialpinisti sul monte Cusna oggi poco dopo mezzogiorno. Uno di loro ha chiamato i soccorsi che sono arrivati sul posto. Sul posto, vicino alla Costa delle Veline, a circa 1.900 metri di altitudine, i carabinieri delle stazioni di Collagna e Villa Minozzo, il soccorso alpino e i vigili del fuoco stanno operando.

La valanga, stando alle prime informazioni avrebbe travolto tre persone che sarebbero in tempi diversi riuscite a venir fuori dalla neve. Uno di loro è stato recuperato dagli amici e gli altri due dagli uomini del Soccorso alpino. Sono coscienti e sembra che non abbiamo riportato traumi.

L’allarme è stato lanciato con l’applicazione GeoResQ, che consente di geolocalizzarsi in caso di emergenza. Le attività di soccorso sono complicate dalla nebbia che non consente l’intervento di un elicottero. Sul posto ci sono gli operatori del Soccorso Alpino.