Vaccinazioni, a Reggio Emilia 5 sedi per gli over 80

Serviranno a vaccinare 14.800 anziani: chi non può muoversi avrà dosi a casa

REGGIO EMILIA – Sono in tutto cinque (una in citta’ e le altre quattro nei distretti sanitari della provincia) le sedi approntate dall’Ausl di Reggio Emilia per le vaccinazioni anticovid ai circa 14.800 anziani con piu’ di 80 anni. Oltre al centro gia’ attivo all’ente Fiera del Comune capoluogo, ci si potra’ vaccinare anche negli ospedali di Correggio, Guastalla, Montecchio, Scandiano e Castelnovo Monti, favorendo cosi’ i cittadini che potranno quindi prenotarsi nel distretto di residenza o nella sede piu’ vicina alla propria abitazione.

E’ una delle novita’ comunicate dall’Ausl reggiana alla vigilia della nuova fase di profilassi della popolazione che comincia martedi’ prossimo. Le persone non in grado di raggiungere gli ambulatori per impossibilita’ a muoversi saranno vaccinate a domicilio. In questo caso e’ stato attivato il numero 0522 338700, attivo dal lunedi’ al sabato dalle 8.30 alle 18. In dettaglio da lunedi’ 15 febbraio potranno prenotare le due dosi del vaccino(fatte a distanza di 21 giorni l’una dall’atra) le persone nate nel 1936 o in anni precedenti, quindi 85enni e oltre. I primi appuntamenti saranno disponibili gia’ dal giorno successivo.

Da lunedi’ 1 marzo, invece, potranno prenotarsi le persone nate dal 1937 al 1941 compresi, dunque tra gli 80 e gli 84 anni. Per la procedura non e’ necessaria la ricetta medica: bastano i dati anagrafici (nome, cognome, data e Comune di nascita) o, in alternativa, il codice fiscale. Non e’ pero’ possibile prenotare prima delle date previste per la propria eta’: occorre quindi attendere la data riferita al proprio anno di nascita. Per prenotarsi si puo’ chiamare al 0522 338799, (dal lunedi’ al sabato dalle 7.45 alle 18.00), ma restano disponibili anche i canali di prenotazione di Cup, call center Covid, Farmacie, Cuptel, oppure online con il Fascicolo Sanitario Elettronico, l’app ER Salute e il CupWeb.

Il cittadino ricevera’ due sms in rapida successione con gli appuntamenti per la prima e la seconda dose e il link per compilare la scheda anamnestica, con le principali informazioni sullo stato di salute, da stampare e portare con se’ il giorno della vaccinazione. Consenso e scheda anamnestica, che andranno compilati e stampati, saranno scaricabili anche dalla home page del sito www.ausl.re.it. Un ulteriore sms di promemoria sara’ inviato alcuni giorni prima degli appuntamenti. Nonostante l’Azienda sanitaria abbia aumentato il personale dedicato a questa attivita’, ritiene “verosimile che nei primi giorni di apertura delle prenotazioni il traffico telefonico sia molto consistente”.

Pertanto invita i cittadini “ad essere pazienti e collaborativi e a riprovare in un secondo momento”, assicurando che “nessuno degli aventi diritto restera’ senza vaccinazione”. Altra raccomandazione importante e’ di presentarsi agli ambulatori vaccinali in orario (ne’ in anticipo ne’ in ritardo) sia per evitare “pericolosi assembramenti” che per garantire uno “scorrevole ed efficiente” svolgimento dell’attivita’ vaccinale.