Squadra mobile, il nuovo capo è Federica De Simone

Subentra a Carlo Maria Basile assegnato alla Digos della questura di Viterbo

REGGIO EMILIA – Passaggio di consegne ai vertici della Squadra Mobile della Questura di Reggio Emilia. A dirigerla sara’ una donna. Si tratta della 34enne Federica De Simone che prende il posto di Carlo Maria Basile, assegnato alla Digos della Questura di Viterbo dopo aver ricoperto l’incarico dall’8 gennaio 2018. De Simone, arrivata a Reggio Emilia il 6 aprile 2020, ha diretto l’Ufficio del Personale durante il delicato periodo post lockdown e ha ricoperto il ruolo di vice dirigente della Divisione Anticrimine.

“L’ufficio che mi accingo a dirigere e’ il cuore pulsante della Questura. Operatori con grande esperienza ed alta professionalita’ che saro’ onorata di dirigere” ha detto il nuovo Capo della Squadra Volante. È “stato un onore per me dirigere la Squadra Volante, un ufficio che svolge un servizio essenziale per la comunita’. Un gruppo di operatori dalla forte professionalita’ e grande umanita’. Uomini e donne che non si risparmiano lavorando di giorno e di notte, il sabato e la domenica e durante le festivita’. Il tutto sempre con grande professionalita’”, ha aggiunto Basile nel chiudere la sua esperienza reggiana.

A entrambi il questore Giuseppe Ferrari ha rivolto “un sincero augurio”, manifestando “riconoscenza e ringraziamento”.